RefereeRun 2016/2017

Vista l’entusiastica adesione dello scorso anno, l’AIA ha indetto la seconda edizione della Referee Run, ovvero il campionato italiano di corsa su strada per Arbitri di calcio.
Dal momento che nella nostra Sezione sono presenti il primo e il secondo classificato della scorsa edizione nella categoria 30-44, proprio la Sezione Lomellina con il totale sostegno del CRA Lombardia ha chiesto ed ottenuto di poter essere una delle quattro tappe di questa edizione.
La manifestazione sarà quindi composta da quattro diverse gare secondo il seguente calendario:

  • Paestum il 12/11/2016 organizzata dal CRA Campania e dalla Sezione di Salerno all’interno della manifestazione “Maratona dei Templi” 2016 (http://www.salernomarathon.it/ )
  • Roma il 31/21/2016 organizzata dal CRA Lazio e dalla Sezione di Roma nell’ambito dell’evento “We Run Rome” 2016 by Atleticom (http://www.werunrome2016.com/ )
  • Vigevano il 12/03/2017 organizzata dal CRA Lombardia e dalla Sezione di Lomellina all’interno della “Scarpa d’Oro” 2017 (https://www.facebook.com/scarpadorovigevano/ )
  • Porto San Giorgio il 28/05/2017 organizzata dal CRA Marche e dalla Sezione di Fermo durante la manifestazione “Run&Smile” 2017 (http://runandsmile.aiafermo.it/ )

Tutte le gare saranno su una distanza di 10 km su strada, gli atleti saranno suddivisi in quattro categorie: under 30, da 30 a 44, over 45, femminile.
Per tutte le gare verranno rilevati i tempi ufficiali e gli stessi potranno essere visualizzati sul portale web dedicato. In ogni tappa ci sarà uno spazio dedicato agli Arbitri con stand AIA per il ritiro del pettorale e del pacco gara e per pubblicizzare il corso Arbitri.
La classifica finale sarà realizzata sommando i tempi impiegati nel percorrere le quattro diverse tappe. Durante la seconda, la terza e la quarta gara l’Associato che sarà provvisoriamente in testa alla graduatoria indosserà una maglia realizzata appositamente per la manifestazione, nello stile della maglia rosa del Giro d’Italia.
Nelle singole gare vale l’ordine di arrivo sul traguardo mentre per la classifica finale la somma dei tempi effettivi. Sarà quindi dichiarato vincitore chi avrà ottenuto il minor tempo complessivo risultante dalla somma dei tempi ottenuti nelle quattro gare.
Tutti gli Associati possono partecipare ad una o più manifestazioni senza restrizioni di sorta, essi potranno avvalersi dell’aiuto delle rispettive Sezioni organizzatrici per l’iscrizione alle singole gare, di cui verrà inoltre data comunicazione sul sito ufficiale dell’AIA.
Invitiamo tutti i Colleghi a partecipare numerosissimi alla tappa organizzata nella nostra Sezione, così da tenere alto il nome della Sezione stessa e dell’AIA. Sarà un’esperienza molto divertente e formativa, potendoci confrontare con colleghi provenienti da tutta Italia.