Raduno metà stagione “Mini Talent”

Il weekend del 14 e 15 febbraio ha visto parte della Sezione impegnata nel “1° Raduno congiunto Mini Talent” svoltosi insieme alla Sezione di Busto Arsizio. Questo raduno rappresenta nuovamente il segno chiaro di una ormai lunga collaborazione che vede le due Sezioni crescere insieme.

Il luogo prescelto è stato il “Centro Sportivo Nazionale della Gioventù” sito a Tenero-Contra nel Canton Ticino in Svizzera. Gli associati delle due Sezioni sono arrivati al Centro Sportivo nella prima mattinata di sabato. Dopo aver preso posto nelle camere, condivise con gli amici di Busto per sottolineare ancora di più l’unione che si è creata fra le due Sezioni, si sono svolti i consueti test atletici dei 40 metri e dello Yo-Yo. I risultati forniti dai test sono soddisfacenti, a testimoniare la buona condizione atletica dei ragazzi selezionati.

Dopo pranzo la giornata è proseguita con una lezione tecnica in aula, tenuta dai colleghi Rosario Zinzi e Giorgio Ceravolo, ex assistenti di CAN PRO e oggi responsabili del progetto Mini Talent per la Sezione di Busto. La lezione ha visto la disanima di numerosi filmati con la partecipazione attiva di tutti i ragazzi. Il pomeriggio è stato sicuramente un ottimo momento di crescita per tutti anche grazie ai preziosi consigli dei colleghi più anziani. La giornata si è poi conclusa con la cena e una sfida a calcio fra le due Sezioni.

Nella mattina di Domenica si è svolta poi una preziosa lezione sul campo con tema “Lo Spostamento e il Posizionamento” tenuta da Marco Avellano, ex assistente di CAN B e oggi Organo Tecnico per il CRA Lombardia. Durante la lezione si è avuto modo tramite esempi pratici di chiarire i dubbi ed incertezze che si erano creati riguardo le disposizioni sullo spostamento. Il ritiro si è poi concluso con il pranzo e il ritorno verso casa.

Occasioni come queste sono sicuramente ottimi momenti di crescita personale e collettiva come Sezione nonché apprezzabili momenti di aggregazione sia all’interno della Sezione che con i colleghi di Busto. Va espresso quindi un grosso ringraziamento per lo sforzo organizzativo alle Sezioni di Lomellina e di Busto Arsizio, in particolare ai Presidenti, Marco Bedin e Diego Carrara, senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile.

Questo slideshow richiede JavaScript.